Home page

 
 
Seguici su
 
Home
Chi siamo
Costituzione Europea
Costituzione Italiana
Curiosità
Detti letti
Educazione alimentare
Esopo
Euro
Fedro
Formula 1
Frasi celebri
Giochi di carte
Lingue
Matematica
Modi di dire  
Musica
Promessi Sposi
Proverbi
Pulire senza fatica
Sondaggio
Sicurezza in casa
Totò disse e...scrisse
Trucchi per videogames e non...
Link

 

Cicciobello

 

Si usa un mazzo di cinquantadue carte.

Per prima cosa si tolgono dal mazzo gli otto, i cinque e i due e si forma la lettera M usando, per la prima gamba, i quattro otto, per le due centrali i quattro due e per l’ultima i quattro cinque.

 Accanto alla M si comporrà una A formata da nove carte qualsiasi.

 Scopo del gioco è di formare, sulle carte della M, le seguenti sequenze:

sui due si metteranno il tre, il quattro e il fante dello stesso seme;

sui cinque si metteranno i sei, il sette e la dama dello stesso seme;

sugli otto si metteranno il nove, il dieci e il re dello stesso seme.

Gli assi si porranno da parte a mano a mano che si scoprono.

Le carte della lettera A servono a formare le sequenze suindicate e, ogni qualvolta che se ne utilizza una, e si fa quindi un posto libero, lo si riempie con carte prese dal mazzo.

Riesce quando si formano delle sequenze sulle carte delle due lettere.

 

Se volete contattarci cliccate qui

(Se qualcosa fosse protetta da copyright segnalatecelo e noi provvederemo ad eliminarlo)