Home page

 
 
Seguici su
 
Home
Chi siamo
Costituzione Europea
Costituzione Italiana
Curiosità
Detti letti
Educazione alimentare
Esopo
Euro
Fedro
Formula 1
Frasi celebri
Giochi di carte
Lingue
Matematica
Modi di dire  
Musica
Promessi Sposi
Proverbi
Pulire senza fatica
Sondaggio
Sicurezza in casa
Totò disse e...scrisse
Trucchi per videogames e non...
Link

 

Sanitari

 

 

Per non corrodere le superfici smaltate dei sanitari si devono preferire detergenti liquidi o in pasta. Per farli brillare, dopo averli lavati e ben risciacquati, vanno asciugati con un panno morbido che non lasci pelucchi. Per sbiancarli, aceto caldo oppure limone. Per la tazza del water, lasciare agire un po’ di bicarbonato di sodio. Da usare con parsimonia, e sempre con la protezione di guanti in gomma, invece tutti i prodotti anticalcare, i disincrostanti, la candeggina, i decalcificanti: contengono sostanze tossiche. Per eliminare il calcare, efficace l'aceto che, mescolato all'acqua calda, scioglie le incrostazioni oltre che dalla ceramica anche dal vetro (box doccia) e dal metallo (rubinetti).

Prodotti pronti all'uso

bullet

Vaso, lavabo, bidet, vasca e piatto doccia in vitreus china si puliscono con prodotti leggermente abrasivi e disinfettanti. Si versano sui sanitari e si passa la spugna.

bullet

I sanitari in metacrillato  (come le vasche idromassaggio e le cabine doccia) si puliscono con detergenti non abrasivi, in gel, anche con candeggina. Vanno assolutamente evitati alcol, acetone e altri solventi.

bullet

Prodotti specifici, da versare sopra il wc, lasciando agire per 20-30 minuti, eliminando i depositi di calcare.

Rubinetti

Si lavano come i sanitari. Si sfregano con la pelle di daino per farli brillare, dopo averli passati con l'alcol. Si devono pulire accuratamente i depositi di sporco e di calcare alla loro base aiutandosi con un vecchio spazzolino da denti. Anche per questa operazione è consigliato l'uso dell'aceto caldo.

bullet

I rubinetti cromati vanno puliti con un detergente multiuso non abrasivo, da passare con una spugnetta.

bullet

Per togliere i depositi di sporco e calcare alla base usare i normali anticalcari, sfregando leggermente una spugnetta.

Piani di marmo

I piani di lavabo di marmo e pietra temono tutte le sostanze acide. Attenzione quindi all'uso dei prodotti anticalcare, dei disincrostanti e anche del limone: potrebbero macchiarli indelebilmente.

Caloriferi

bullet

Tenerli coperti con gli appositi copricaloriferi di materiale filtrante è una buona abitudine per evitare gli aloni sulla parete retrostante. Purché si lavino o si sostituiscono abbastanza frequentemente.

bullet

Spolverarli spesso e passarli con acqua tiepida e detersivo, dopo aver pulito, aiutandosi con una spazzola a manico lungo, il retro e l'interno dei vari elementi. Allo scopo, può essere molto utile l'uso dell'aspirapolvere dotato dell'apposita bocchetta.

bullet

Quando si effettuano le pulizie a fondo è buona norma mettere sotto ogni radiatore alcuni fogli di giornale per proteggere il pavimento.

Gli apparecchi a vapore con il loro potente getto che arriva dappertutto, anche nelle parti più difficili, sono l'ideale per un'accurata pulizia.

 

 

Se volete contattarci cliccate qui

(Se qualcosa fosse protetta da copyright segnalatecelo e noi provvederemo ad eliminarlo)